Il Liceo Classico “Ivo Oliveti”, in collaborazione con l’associazione culturale Scholè di Roccella Jonica, è lieto di organizzare anche quest’anno un ciclo di incontri seminariali con esponenti di rilievo del mondo accademico italiano. L’obiettivo dichiarato è quello di promuovere l’approfondimento della lingua  latina e greca, al fine di valorizzare l’indiscutibile contributo della cultura classica sulla formazione e codificazione del pensiero occidentale. Saranno coinvolte, a partire dal mese di Gennaio e fino al termine dell’anno scolastico, le classi Terze e Quarte dell’ Istituto. Le lezioni, diversificate secondo il ciclo di studi, si articoleranno nel giro di tre giornate consecutive, per un totale di 10 ore, alle quali saranno affiancate diverse ore di laboratorio con i Docenti dell’Istituto. I primi incontri coinvolgeranno le classi Quarte che, nei giorni 29-30-31 Gennaio, affronteranno l’appassionante tematica: Archè. L’inizio delle storie, le storie dell’inizio, guidati dal Prof. Mario Lentano. Il Prof. Lentano insegna Lingua e letteratura latina presso l’Università di Siena ed è membro del Centro di antropologia del mondo antico; i Suoi interessi spaziano dalla filologia all’antropologia culturale, con particolare riferimento al periodo arcaico. Il Prof. Lentano è, inoltre, Presidente Onorario della Sezione degli Studi Classici istituita presso la sede dell’Associazione Scholè e, in tale veste, a Lui è affidato il compito di inaugurare il ciclo di seminari sulle lingue e culture classiche. Durante il mese di Aprile, precisamente nei giorni 1-2 e 3, le Classi Terze saranno guidati dalla Prof.ssa Donatella Puliga, Docente di  Mitologia Classica e di Lingua e letteratura Latina presso l’Università di Siena. E’, oltre che Docente Universitario, anche  responsabile del Laboratorio di ricerca sulla didattica dell’antico. Tra i suoi disparati interessi spicca quello per la dimensione antropologica della civiltà greco-romana oltre che, naturalmente, la filologia e l’esegesi testuale. La Prof.ssa Puliga ha scelto di proporre  l’interessante tematica In principio era il cibo. Miti e riti alimentari tra i classici e noi. Tutti gli incontri, così come stabilito durante il Collegio dei Docenti, avverranno presso l’Aula Magna dell’Istituto “Ivo Oliveti” a partire dalle ore 10:00 nelle date precedentemente indicate.

Liceo Classico "Ivo Oliveti" ringrazia i ristoranti "La Cascina" di Roccella Ionica e "La Fontanella" di Moschetta (Locri) per aver offerto le proprie specialità, con lo scopo di deliziare gli ospiti in occasione della Notte Nazionale del Liceo Classico e dell'Open Night. 
Un altro doveroso ringraziamento va alla Delegazione di Locri dell'Associazione Italiana di Cultura Classica "Maria Stella Triolo" ed alla sua presidente prof.ssa e arch. Maria Caterina Aiello, per aver sostenuto altri oneri materiali per l'organizzazione della Notte Nazionale del Liceo Classico. 
Si ringrazia per il dono del miele, infine, la Cereria S. Antonio s.a.s. di Giovinazzo Rocco & C. di Bianco (RC).
 
logo fmlogo fontanella rist 160x160
 
logo aicc LOCRIDE
facebook 1579189057363

Il Liceo Classico Ivo Oliveti di Locri partecipa anche quest’anno alla VI edizione della NOTTE NAZIONALE DEL LICEO CLASSICO

Lo storico Liceo di Locri, da sempre punto di riferimento culturale per gli studenti della costa Ionica, partecipa anche quest’anno alla manifestazione “Notte Nazionale del Liceo Classico”, uno degli eventi più innovativi nella scuola degli ultimi anni, che è già arrivata alla sua sesta edizione. Nata da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT), sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione, e introdotta dal brano inedito “L’ombra delle nuvole” del cantautore fiorentino Francesco Rainero, quest’anno si celebrerà venerdì 17 gennaio 2020, dalle ore 18:00 alle ore 24:00 in oltre 430 licei classici su tutto il territorio nazionale, un numero imparagonabile ai 150 che aderirono nell’ormai lontana prima edizione.

Attachments:
Download this file (programma notte dei licei.pdf)programma notte dei licei.pdf[ ]2174 kB